Monthly Archives: maggio 2018

Susan Abulhawa, Ogni mattina a Jenin

Quando si finisce un libro molto spesso vale la pena di farsi qualche domanda. Per esempio ciò ci rimane di un libro é effettivamente tutto frutto di un attento lavoro d’artigianato dello scrittore, che pesa le parole, lima i discorsi…

Lev Tolstoj, Sonata a Kreutzer

“Sicché dalle persone più anziane di cui rispettavo le opinioni non avevo mai sentito che fosse male”. Per un giovane uomo è una necessità ascoltare chi è più saggio di lui e, allo stesso modo anche l’opinione di un amico….

Ian McEwan, Nel Guscio

Mi riesce estremamente difficile trovare le parole giuste per descrivere questo libro, perché non assomiglia a niente che io abbia letto prima. Vorrei essere capace di convincervi a leggerlo raccontandovi il meno possibile. Vorrei che metteste da parte la copertina….