Anthony Horowitz, Cocco di nonna

Vi é mai capitato di notare qualcosa di strano nella dolce e calma presenza della vostra nonnina? A Joe (un dodicenne figlio di due ricchi americani che tendono a non accorgersi di lui) sì : anche lui inizialmente credeva che fosse solo un vecchietta che vuole un po’ d’amore, finché si accorge che forse c’è qualcosa di sinistro nella dolce esistenza di nonnina: nei suoi commenti, nei suoi ghigni malefici, nei suoi occhi gialli e nei suoi regali –  diciamo “poco azzeccati” -. Per questo qui sotto vi elenchiamo cosa dovete fare nel caso vi accorgiate di avere una nonnina malvagia:

1. per prima cosa trovatevi un alleato e costringetelo a indossare una tuta anti-esplosione e a fare un corso per prendere confidenza con i cani: potrebbe tornargli utile

2. non sottovalutate niente e nessuno: potrebbe essere fatale

3. per concludere: attenzione ai vostri enzimi

Il libro è scorrevole e divertente anche se in certi punti potrebbe definirsi horror; forse il primo horror-comico per ragazzi; anche la fine non è da meno: divertente e inattesa.

Emma Mazzanti

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.