IL PROGETTO “QUALCUNOCONCUICORRERE” – CHI SIAMO

[tz_plusgallery id=”13″]

 

 

 

 

 

 

 

 

Il nostro gruppo è nato nel 2012 a Firenze. A quell’epoca alcuni di noi, all’ultimo anno di scuola media, non volevano accettare che con il ciclo scolastico finisse anche un’esperienza che li aveva sorpresi e coinvolti ben oltre ogni aspettativa: si trattava di un laboratorio di lettura condotto da un loro insegnante, Matteo Biagi, che per tre anni aveva abituato i propri allievi a parlare di libri e storie ogni giorno, a condividere le esperienze di lettura. Così si diedero da fare per permettere a quell’esperienza di proseguire attraverso nuove strade. E la strada scelta ha portato fino a noi.
Qualcunoconcuicorrere è il nome che abbiamo scelto in omaggio all’omonimo romanzo di David Grossman, che molti di noi avevano letto e amato, soprattutto perché ci piacevano le prime tre parole, che rappresentavano perfettamente una scoperta fatta grazie al laboratorio: leggere, oltre a essere qualcosa di intimo come nient’altro, poteva diventare un’esperienza ancora più preziosa se condivisa. Anno dopo anno poi siamo cresciuti: dalle classi successive del prof. sono arrivati nuovi ragazzi, e alcuni di noi, arrivati alle superiori, hanno coinvolto nuovi compagni e amici. Oggi siamo circa quaranta, tra i 12 e i 23 anni. Nel tempo abbiamo realizzato un sito web, qualcunoconcuicorrere.org, che è un po’ la nostra casa autogestita: scegliamo i libri da recensire, le novità da presentare, e due volte la settimana scriviamo, impaginiamo e pubblichiamo. Ci occupiamo soprattutto di letteratura, ma senza farci mancare escursioni nel mondo del cinema, della musica e delle serie TV.

Dal 2014 abbiamo iniziato anche a uscire dal guscio della rete partecipando a eventi letterari, sia rispondendo agli inviti che ci arrivano, sia organizzandone in autonomia. Ripercorrere mentalmente la storia di questi otto anni e vedere tutta la strada fatta fino a oggi ci sembra difficile da credere: le collaborazioni con festival importanti come Mare di Libri e con biblioteche, librerie, o progetti come Libernauta; la conduzione di laboratori di lettura; i libri letti in anteprima grazie alla considerazione delle case editrici; il nostro sito frequentato dagli autori e utilizzato da sempre più insegnanti nelle loro classi; le nostre avventure nell’editoria (La fuga, Il Castoro) e nell’editoria scolastica (Cercatori di stelle, Rizzoli Education).

La cosa più preziosa resta però quella da cui siamo partiti: aver trovato un luogo
dove contaminarci a vicenda con storie capaci di toccarci nel profondo.

[tz_plusgallery id=”14″]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

APRILE – MAGGIO 2014: In collaborazione con la Biblioteca dei Ragazzi di Firenze, è stato organizzato il ciclo “Leggere al tempo dei blog”, che ha previsto tre incontri: uno su David Grossman (condotto da Michele), uno su David Almond (condotto da Emma, Flaminia e Ilaria), uno su John Green (condotto da Vittoria)

GIUGNO 2014: Al festival Mare di Libri di Rimini, Emma, Margherita, Giulia, Ilaria e Flaminia hanno intervistato Andrew Fukuda. Valeria ha fatto parte della giuria del premio letterario.

SETTEMBRE 2014: L’intera redazione ha ideato e condotto l’evento “Stelle su carta”, reading creativo dei romanzi di John Green, presso la libreria Libriliberi di Firenze.

OTTOBRE 2014: In collaborazione con Impact Hub e Il Castoro, la redazione ha presentato al pubblico il nuovo romanzo di Paola Zannoner, “Zorro nella neve”.

GENNAIO 2015: Un gruppo della redazione ha partecipato, in qualità di ospite, al festival “Pezzettini” a Roma – Torpignattara.

MARZO – MAGGIO 2015: In collaborazione con Libriliberi Sit ‘n Breakfast la redazione ha organizzato “Masterbook: presentazioni non convenzionali”, un ciclo di video-presentazioni curate da coppie di redattori. Le presentazioni sono visibili  qui

APRILE 2015: Partecipazione alla prima edizione di LibriAmo. Bellizzi Book Festival a Bellizzi (Salerno).

MAGGIO 2015: La redazione al completo ha presentato le attività del gruppo nello spazio culturale SBA+C ad Antella (FI).

MAGGIO 2015: Un folto gruppo della redazione partecipa al Salone del Libro di Torino e presenta l’attività del blog all’evento “Scuola maestra. La buona lettura” condotto da Fabio Geda.

GIUGNO 2015: Al festival Mare di Libri di Rimini la redazione ha intervistato Timothée De Fombelle. Emma e Flaminia hanno fatto parte della giuria del premio letterario. In occasione del weekend riminese, la redazione ha intervistato in esclusiva Patrick Ness.

SETTEMBRE 2015: Partecipazione al Festival dei Lettori di Bologna, con Wu Ming, Claudia Durastanti e Giusi Marchetta. Invitati da Equilibri (Eros Miari e Davide Pace).

NOVEMBRE 2015: Matteo Biagi partecipa all’evento “Nutrire le giovani menti”, in apertura della “Rassegna della Microeditoria”, a Chiari (BS).

DICEMBRE 2015: Matteo Biagi e un gruppo della redazione partecipano, come relatori, al convegno “Young Adults”: lettori e letture senza confine, organizzato a Campi Bisenzio da Liber.

GENNAIO 2016: Registrazioni per l’antologia “Controvento”.

FEBBRAIO 2016: In occasione del primo compleanno della biblioteca Thouar, la redazione del blog dialoga con Paola Zannoner.

MARZO 2016: Matteo Biagi tiene un intervento alla rassegna “Roma che legge”

APRILE 2016: Incontro-intervista con Fabio Geda e Marco Magnone, presso “Il porto delle storie”.

GIUGNO 2016: Al festival Mare di Libri, la redazione incontra e intervista Marie-Aude Murail (evento pubblico) e Sharon Draper (privatamente)

OTTOBRE 2016: Al festival “Passalaparola” la redazione incontra e intervista nuovamente Marie-Aude Murail.

OTTOBRE 2016: Inizia la collaborazione con “Zero14”

NOVEMBRE 2016: La redazione organizza e conduce l’evento “Book and sound”, la playlist dei giovani lettori, nell’ambito di LiberFest, settimana conclusiva di Libernauta.

DICEMBRE 2016: Matteo Biagi presenta, insieme a Paola Zannoner, Antonio Ferrara agli studenti dell’Istituto Russell Newton.

GENNAIO 2017: partecipazione alla terza edizione di “Pezzettini”, festival della lettura a Roma (Torpignattara)

FEBBRAIO 2017: partecipazione alla prima edizione di “Firenze Libro Aperto”, alla Fortezza da Basso. Alessia e Federica hanno condotto la presentazione dell’antologia “Centrifuga” (Sinnos editrice), mentre Aurora, Giada, Giulia, Letizia, Luisa e Sofia (il gruppo dei 12 anni al debutto) hanno intervistato Fabio Geda.

APRILE 2017: Alla Bologna Children Book Fair, tre nostre redattrici, invitate dal Premio Strega, hanno intervistato Benny Lindelauf e Kim Slater.

APRILE 2017: Francesco, rappresentante di qccc insieme alla stampa fiorentina ufficiale, ha intervistato R.J.Palacio nella sede di Giunti

MAGGIO 2017: Carlotta e Matteo Biagi hanno partecipato, in qualità di relatori, al convegno su Letteratura e Migrazioni organizzato da Liber.

GIUGNO 2017: Al festival Mare di Libri, triplo impegno: il gruppo Junior ha intervistato Katherine Rundell, il gruppo Senior ha condotto un reading su Kevin Brooks, in assenza dell’autore per motovi di salute, Matteo Biagi ha intervistato Fabio Geda.

LUGLIO 2017: Emma e Francesco hanno condotto un workshop sulla recensione durante il camp “7 minuti dopo la mezzanotte”

SETTEMBRE 2017: Aurora e Flaminia hanno organizzato e condotto la presentazione di “Nel paese di Mister Coltello” presso la libreria Sit ‘n’Breakfast.

OTTOBRE 2017: Il gruppo Junior conduce la presentazione di “La stella rossa di Ivan” presso la libreria Cuccumeo.

DICEMBRE 2017: Robinson (Repubblica) annuncia il grande progetto del 2018: un libro targato qualcunoconcuicorrere, pubblicato dalla casa editrice “Il Castoro”, con dieci racconti inediti di altrettanti autori italiani.

GENNAIO 2018: Matteo Biagi tiene a Lugano un corso chiamato “qualcunoconcuicorrere”, presentando le attività del gruppo.

MARZO 2018: Rita, Viola, Giada e Giulia partecipano all’evento “I lettori al centro”, alla Bologna Children Book Fair, presentando agli addetti ai lavori i nuovi romanzi San Paolo di Gabriele Clima e Guido Sgardoli.

MAGGIO 2018: presentazione delle attività del gruppo al Liceo Agnoletti di Sesto Fiorentino.

GIUGNO 2018: qualcunoconcuicorrere è presente al festival “La città dei lettori” per condurre quattro eventi organizzati dallo spazio giovani: “Narrare la paura degli eroi”, con Paola Zannoner, Nadia Terranova e Elena Stancanelli; due incontri con Antonella Ossorio; “Scrivere per ragazzi oggi”, con Patrizia Rinaldi e Marco Magnone.

GIUGNO 2018: Al festival Mare di Libri il gruppo intervista Eoin Colfer.

LUGLIO 2018: Workshop con la scuola media Barsanti di Firenze

SETTEMBRE 2018: partecipazione a “Festivaletteratura” di Mantova, in un evento con Mare di Libri e Twletteratura

SETTEMBRE 2018: Organizzazione di “A un passo dalle stelle: camminata letteraria con Daniela Palumbo”, a Firenzuola (Firenze)

NOVEMBRE 2018: Uscita di “La fuga” (Il Castoro), partecipazione a “Digital readers” a Rozzano (Mi) e a BookCity (Milano)

DICEMBRE 2018: ospiti a “Più libri più liberi” (Roma)

GENNAIO – GIUGNO 2019: Organizzazione di un laboratorio di lettura per la scuola secondaria di I grado “Artigianelli” di Firenze

MARZO 2019: Organizzazione di un workshop sulla recensione con Marco Magnone all’interno di “Libernauta”

MAGGIO 2019: Ospiti al Salone del Libro di Torino

GIUGNO 2019: Partecipazione a “La città dei lettori”, a Firenze, con intervista a Manlio Castagna, Beatrice Masini e Michela Murgia.

GIUGNO 2019: Partecipazione a “Mare di Libri”, con intervista a Frances Hardinge

SETTEMBRE 2019: Partecipazione al Festival della Mente di Sarzana

SETTEMBRE 2019: Partecipazione a Festivaletteratura

SETTEMBRE 2019: Organizzazione di “Storie in cammino”, trekking e libri per ragazzi”, con Manlio Castagna e Marco Magnone, a Firenzuola (Fi)

GENNAIO 2020: uscita di “Cercatori di stelle”, antologia di Rizzoli Education in cui i ragazzi hanno curato le rubriche “Perché leggere, Segnalibro e Sconfinamenti”.

MAGGIO 2020: intervista di Aurora a “Dorothy e Alice” (su Facebook)

GIUGNO 2020: partecipazione all’organizzazione e alla realizzazione del festival “Mare di libri in Onda”, con intervista a Melvin Burgess.

LUGLIO 2020: intervista a Elisa Puricelli Guerra su “Il segreto del pettirosso” in collaborazione con Mare di Libri.

 

Redazione attuale: (Recensioni e Organizzazione eventi): Vittoria Ridolfi,  Flaminia Zilletti, Emma Mazzanti, Margherita Marini, Sebastiano Poli, Sarah Ferraiolo, Francesco Amodio, Margherita Romiti, Olga Viggiano, Eleonora Boni, Federica Laneri, Alessia Meziu, Carlotta Boggi, Carlotta Baldi Papini, Chiara Principe, Michele Vico, Enzo Caleca, Aurora Galeotti, Giada Niccolai, Sofia Monti, Luisa Sozzi, Giulia Menichetti, Andrea Lazzerini Carri, Viola Conti, Rita Ferri, Bianca Santoro, Alice Adalberti, Alessia D’Agnolo, Letizia Marranci, Sara Meziu, Edoardo Michelucci, Sara Baracani, Matilda Cianti, Angelica Di Meo, Giorgia Gerlotti, Elena Lelli, Raimondo Mishi, Lavinia Santoro, Laura Sozzi, Sofia Sozzi.

Collaboratori storici: Alma Rinaldi, Michele Meziu, Valeria Disabato, Giuditta Zilletti, Linda Pierucci, Francesca Marinari, Martina Leo, Letizia Franchini, Marta Casucci, Giulia Nerdi, Maya Cantini, Eleonora Baldi, Giulia Lanzafame, Carolina Muccini, Abba Di Gregorio, Ilaria Razzolini

Coordinamento: Matteo Biagi

[tz_plusgallery id=”15″]

View Comments (6)
  • Buongiorno,
    Sono Veronica Ujcich e scrivo da Trieste. Sono responsabile del progetto Giovani Lettori presso l’Istituto Compresivo Campi Elisi. Il nostro gruppo di lettori comprende ragazzi tra i 9 e i 13 anni ed è nato lo scorso ottobre.
    Vi seguo su fb e ho visto che condividiamo lo stesso atteggiamento nei confronti della letteratura per ragazzi: diamo la parola a loro perché siamo convinti che ne sappiano più degli adulti. Creare occasioni e luoghi per farli esprimere è un’esperienza straordinaria!
    Complimenti per il vostro progetto! Mi piacerebbe stabilire un gemellaggio con voi. Se volete conoscere le nostre attività le trovate sul blog http://www.giovanilettoriblog.wordpress.com
    Vorrei coinvolgervi in un progetto per il prossimo anno: un convegno sulla letteratura DEI ragazzi dove i ragazzi parlano e gli adulti ascoltano…

  • Buongiorno Veronica, grazie mille dell’attenzione verso le nostre attività. Ho dato un’occhiata al vostro blog e mi pare proprio che stiate facendo un ottimo lavoro. Sarebbe molto bello, in effetti, realizzare un convegno gestito dai ragazzi, e se potremo dare un contributo lo faremo senz’altro con piacere. A Trieste, poi!

    Stiamo in contatto
    Matteo e la redazione

Leave a Reply to Matteo Biagi Cancel reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.