Robert Westall, La grande avventura

Premetto che non ho intenzione di svelare in maniera approfondita il contenuto del libro. Penso che ci siano ben altri aspetti più importanti su cui concentrarsi. Vorrei sottolineare che non mi sono mai trovata in particolare sintonia con i testi…

David Almond, La Storia di Mina

MIna è una ragazza che, al contrario di altri, ha già trovato la sua strada….ha le sue idee e stranamente sono simili alle mie… Mina riesce a cogliere la bellezza e il mistero delle cose… però io penso che lei…

Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi

“La Solitudine Dei Numeri Primi” di Paolo Giordano è un libro che racconta gradualmente la storia di due ragazzi, Alice e Mattia, che nel pieno della loro infanzia sono stati segnati da due fatti; due cose diverse ma che hanno…

L’evoluzione di Calpurnia

Calpurnia è la terza di sette fratelli ( gli altri sono tutti maschi), ha 12 anni e capelli riccioluti. Siamo alla fine dell’ 800, all’inizio della vita di una giovane e alla conclusione della vita di un vecchio. Loro sono…

Sophie McKenzie, www.famigliacercasi.argh

Chi sono io? Lauren deve rispondere a questa domanda perchè deve scrivere un tema, proprio quel genere di tema che assegnano i nuovi professori. Lauren trova una difficoltà che pochi di noi troverebbero in questo tema. Sarebbe tutto più facile…

Marie Aude Murail, Cécile. Il futuro è per tutti

A Marie Aude Murail sembra appartenere, tra altri innumerevoli, il tema della vocazione. Se il giovane protagonista di Nodi al pettine la trova quasi per caso, Cécile Barrois, la giovane protagonista di questo romanzo, la possiede fin da piccola, ed…

Ruta Sepetys, Avevano spento anche la luna

“Non devi concedergli niente, Lina, nemmeno la tua paura.” E così, anche una sola notte, può sconvolgere la tua vita. Eri abituata a svegliarti la mattina con un’invitante tazza di tè accompagnato con dei deliziosi biscotti, a salutare mamma e…

R.J. Palacio, Wonder

Il termine “Wonder” è uno di quei termini che i latini chiamavano voces mediae, semanticamente neutri, capaci di assumere un’accezione positiva o negativa a seconda del contesto: può significare meraviglioso, prodigioso, ma in quanto “fuori dalla norma” anche spaventoso. “To…

Siobhan Dowd, La bambina dimenticata dal tempo

Scriveva Schopenauer che ognuno prende i limiti del suo campo visivo per i confini del mondo. Nel secondo romanzo di Siobhan Dowd pubblicato da Uovonero, La bambina dimenticata dal tempo, il concetto di “confine” può risultare centrale per l’individuazione di una chiave…

Margherita Oggero, L’amico di Mizù

“L’amico di Mizù” non è un bel libro. O meglio: è un libro fuori posto. Arrivato nelle classi delle medie avrà pensato di essersi perso e si sarà sentito a disagio. Poi, tranquillizzato dalla presenza di “L’estate in cui diventai…

Michela Turra, Il mondo nel palazzo

“Ciao”. “你好”. “Merhaba”. “مرحبا”. “привіт”. “Përshëndetje”. E’ dal momento in cui ciascuno comincia ad aprirsi, a comprendere e a parlare la lingua dell’altro che „Il mondo nel palazzo”, muta prospettiva. La trama si sviluppa in un anonimo casermone assai fatiscente…

Brian Selznick, La straordinaria invenzione di Hugo Cabret

Nella Parigi degli anni Trenta, un ragazzino di dodici anni sopravvive con affanno alla vita di tutti i giorni. Sopravvive da solo, alla vita di tutti i giorni. Si tratta dell’aspirante illusionista e del ladruncolo invisibile Hugo Cabret, con una…