Jesse Andrews, Quel fantastico peggior anno della mia vita

Greg è un alunno della Benson, amico di tutti ma di nessuno in particolare, se non contiamo Earl, il suo “collega”, con cui crea dei film. Quando Greg sarà obbligato dalla madre ad andare a trovare Rachel, che è malata di leucemia, la sua vita cambierà per sempre.

Lui era sempre stato uno che a scuola era invisibile ma dopo l’amicizia con la ragazza diventerà “il suo probabile ragazzo” e quando Madison gli consiglia di fare un film per lei tutti lo vengono a sapere, e diventerà “il regista”…e no, non in senso positivo…almeno per lui, che ci aveva impiegato anni a diventare invisibile a scuola.

Un libro molto diverso dai tanti altri che trattano lo stesso argomento. Mi sono molto divertita a leggerlo ma anche emozionata quando Greg capisce quanto Rachel era importante per lui.

Carlotta Baldi Papini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.