Uno sguardo alle novità: Manlio Castagna, Petrademone

Il libro:

Manlio Castagna, Petrademone, Mondadori, 2018, pp.259, €17

Di che parla?

Frida, una ragazza che ha perso entrambi i genitori, si trasferisce a Petrademone, la tenuta in cui vivono i suoi zii, insieme ai loro Border Collie. Ben presto si accorge che in quel posto accadono cose strane: ad esempio, molti animali scompaiono inspiegabilmente, e un albero le dice in modo minaccioso e macabro di stargli lontano… 

Mi è piaciuto perché:

mi sono ritrovata molto nel carattere della protagonista, ho provato molta empatia nei suoi confronti e sono cresciuta con lei. Mi è piaciuto molto anche il modo in cui è scritto: mentre lo leggevo ero completamente immersa in quel mondo e mi facevo moltissime domande. 

Lo consiglio a:

gli amanti del fantasy, dell’avventura, e dei cani! 🙂 

Una frase che ho sottolineato:

“Sì, Il meraviglioso Mago di Oz è anche il mio libro preferito» disse sorridendo la zia mentre si asciugava le lacrime. Poi continuò, fissando i suoi occhi in quelli nerissimi della nipote: «Non sappiamo cosa ci sia oltre la nostra realtà, Frida. Non è detto che non esista qualcos’altro.»
La ragazza restò silenziosa. Stava cercando di capire cosa le volesse dire la zia con quelle parole.
«Intendi… fantasmi?»
«No, non fantasmi. Ma chissà, da qualche parte oltre il cancello…» disse la donna, indirizzando alla nipote un occhiolino di complicità.”

 

Voto: 10 e lode

Scheda redatta da: Alessia D’Agnolo, 12 anni

 

Photo Credit: https://www.flickr.com/photos/alessandromusicorio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.