Quattro domande a Benny Lindelauf

La prima domanda in realtà ne nasconde due. Abbiamo notato che nel libro è molto importante la tematica familiare, perché la famiglia protagonista è un nucleo molto stretto, con una figura centrale che è quella della nonna. È un personaggio…

L’incipit della settimana: Fabio Geda, Anime scalze

Quella mattina, ricordo, nel parcheggio del centro commerciale, scendendo dal furgone, afferrando il fucile dal sedile posteriore, ho guardato di sfuggita verso il bosco e mi sono accorto che il sole stava sorgendo sulla campagna come un livido. Era ottobre….

Daniela Palumbo, A un passo dalle stelle

“Perché ci sono passi che non farai… e ci sono strade che non troverai se non ti metti in cammino.” Giorgia è stata adottata e vuole ritrovare la sua vera famiglia. Giacomo e Matteo sono due fratelli che non vanno…

Andrew Norriss, Da quando ho incontrato Jessica

“…aveva quasi dimenticato quanto fosse bello vivere senza doversi preoccupare di quello che dicevano gli altri. Perché ormai gli altri non dicevano più niente.” Francis frequenta la scuola, ma è un ragazzo un po’ diverso dagli altri, infatti spesso è…

Valentina D’Urbano, Il rumore dei tuoi passi

“I gemelli ci chiamavano. Dicevano che eravamo uguali, anche se non ci assomigliavamo per niente. Dicevano che a forza di stare insieme eravamo diventati come due gocce d’acqua” Alfredo e Beatrice non sono veramente fratelli, ma sono legati da un…

L’incipit della settimana: Non Pratt, Remix

Kara Non è strano svegliarsi e trovare almeno due o tre messaggi della mia migliore amica, mandati all’ora in cui di solito la gente dorme. Oggi ce ne sono quattordici. Allora, me li porto o no gli stivali di gomma?…

L’incipit della settimana: Neal Shusterman, Il viaggio di Caden

Hai due certezze. Primo: sei stato laggiù. Secondo: non puoi esserci stato. Tenere insieme queste due verità inconciliabili richiede una certa abilità nella giocoleria. Per mantenere un ritmo fluido, però, serve una terza pallina. Cioè il tempo, che rimbalza seguendo…

Francis Scott Fitzgerald, Il grande Gatsby

La prima sera che andai nella casa di Gatsby ero probabilmente uno dei pochi ospiti veramente invitati. Le persone non erano invitate: andavano. Salivano su macchine che le trasportavano a Long Island e qui, chissà come, finivano alla porta di…

Marie-Aude Murail, 3000 modi per dire ti amo

Neville, Chloé e Bastien si conoscevano dalle medie, si sono persi al liceo e ritrovati all’Università grazie alla loro passione in comune per il teatro. Neville è figlio di una mamma troppo giovane e ha il brutto vizio di rubare….