David Ebershoff, The Danish girl

《Sappiamo perfettamente cosa ti sta succedendo. Lili vive dentro di te. Nella tua anima c’è una ragazza graziosa che si chiama Lili. È semplice. Non ha niente a che fare con la pazzia》 《Mi chiedevo semplicemente cosa pensassi di me》…

L’incipit della settimana: Antonio Ferrara, Zo’

I morti mi piacevano. Non potevo farci niente, la morte mi prendeva un sacco. Ero al liceo, ero in prima superiore. A scuola ero famoso perché mi piacevano le storie dove qualcuno moriva. Non avevo molti amici, a scuola, anzi…

Kate Ling, La solitudine delle stelle lontane

La domanda che l’ignaro lettore si porrà più spesso, durante la lettura del romanzo d’esordio di Kate Ling, sarà: Ma io, questa cosa, non l’avevo già vista? Per quanto mi riguarda, l’unica cosa degna di nota che ricordo di aver…

Dana Reinhardt, Il club delle seconde occasioni

River Dean è un ragazzo che è stato abbandonato dal padre quando era piccolo e che è riuscito a rifarsi una vita grazie a Leonard (il nuovo fidanzato della madre), Natalie (la sorella), i suoi migliori amici: Maggie, William e…

Paolo Genovese, Perfetti sconosciuti

  Uno straordinario evento quale l’eclissi spinge Eva e Rocco ad invitare degli amici per cena. Questa prosegue tranquilla tra risa e aneddoti divertenti quando Eva, la padrona di casa, propone di fare un gioco: posare i cellulari sul tavolo,…

Venti libri da portare in vacanza

1) Lynda Mullaly Hunt, Un pesce sull’albero, Uovonero (da 11 anni)     2) Cary Fagan, The big swim, Biancoenero (da 11 anni)   3) Davide Morosinotto, Il rinomato catalogo Walker and Dawn, Mondadori (da 11 anni)     4) Sharon Draper, Melody, Feltrinelli (da…